Wikipedia

Risultati di ricerca

giovedì 11 agosto 2016

Torta sbricciolata alla frutta

Nella nostra cucina i dolci hanno un ruolo importante e ci sono di tutte le qualità e grado di difficoltà. Paste lievitate con lievito di birra oppure in bustina, gli strudel, i rotoli, i dolci alla frutta,  innumerevoli varietà di biscotti che si fanno ancora oggi a mano specialmente nel periodo natalizio e sono il vanto di ogni cuoca, dolci fritti nel periodo di Carnevale e non, piccola pasticceria di ogni tipo, torte ripiene di creme e le ciambelle di tutti gusti.. 
La ricetta di oggi è un dolce che possono fare anche i più inesperti tanto per cominciare con qualcosa di molto semplice. Vi occorre una tazza da thè - circa 200 ml - con la quale misurerete tutto o quasi.
Prima di tutto preparatevi una forma di vostro gradimento io vi consiglio una quadrata o rettangolare circa 30x40 cm ma va bene anche una rotonda da 24 cm di diametro.
Potete usare la carta da forno per rivestirla (che va bagnata e strizzata oppure sciacquate la forma così la carta aderisce bene). Altrimenti usate il burro o la margarina per ungere la teglia che poi cospargerete di farina o pangrattato fine.
***********************************************************************
INGREDIENTI:
2 tazze di farina
1 tazza di zucchero
1 tazza di latte
1 uovo
1/2 bustina di lievito vanigliato
125 gr (panetto piccolo) di burro
 400 - 500 gr di frutta a scelta (fragole, prugne, susine, frutti di bosco, albicocche, pesche etc.) 
************************************************************************
Setacciare la farina con lievito in un recipiente e aggiungere il burro a pezzetti. Sbriciolare con le dita fino ad avere delle grosse briciole poi mettere anche lo zucchero. Questo procedimento è giusto così perché il burro intriso di farina non fa poi umidità con lo zucchero come invece succede se mettete tutto insieme.
Poi dividete tutto in due parti circa un terzo e due terzi. Nella parte più grande aggiungete l'uovo sbattuto nel latte e mescolate bene. Versate nella tortiera e sopra spargete un pochino delle briciole a poi la frutta a pezzetti - così non sprofonderà. L'ultimo strato sono di nuovo le briciole e poi in forno per 35 - 40 minuti a 170° - 180°. Quando la superficie è dorata il nostro dolce e pronto. Lasciate raffreddare un po' e toglietelo dalla forma. Non importa neanche mettere lo zucchero sopra ma regolatevi dal vostro appetito.    

  

Nessun commento:

Posta un commento